Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sulli'uso dei cookie dove sono specificate le modalità per configurare o disattivare i cookie. Maggiori informazioni 

Piano della sosta

Ultima modifica .

L'u.o. SIT ha realizzato, in base alle indicazioni dell'Amministrazione Comunale, un database geografico contenente tutti gli oggetti territoriali (stalli di sosta, passi carrabili, occupazioni di suolo pubblico, divieti di sosta, stalli per disabili, cassonetti, parcheggi scambiatori, fermate e linee bus, parcometri, aree pedonali, piste ciclabili, ztl, ecc.) che consentono un completo controllo delle aree di circolazione dal punto di vista della gestione della sosta nel centro città. Tale risultato è stato ottenuto dopo diversi mesi di attività di rilevazione sul territorio, di elaborazione grafica e di organizzazione delle informazioni nel geodatabase.

A titolo di esempio attraverso tale realizzazione è possibile conoscere, in modo pressoché immediato, quanti stalli (auto, moto, bici, disabili, ecc.) siano contenuti in una zona disegnata a piacimento, quale sia la distanza in metri o in minuti, lungo la rete stradale, di un qualunque punto dalla più vicina fermata del bus o dal più vicino parcometro, quanti stalli siano disponibili entro date distanze da punti di interesse (farmacie, uffici pubblici, scuole, ecc.), dove la larghezza della strada non consenta la sosta su entrambi i lati, quale sia il rapporto tra auto dei residenti e stalli disponibili in una qualunque zona disegnata a piacimento, dove debbano essere posizionati i cartelli segnaletici per la sosta.

È, inoltre, possibile interrogare il geodatabase attraverso un’applicazione di cartografia interattiva disponibile, attualmente, sulla intranet del Comune.