Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sulli'uso dei cookie dove sono specificate le modalità per configurare o disattivare i cookie. Maggiori informazioni 

Dati catastali

Ultima modifica .

L'u.o. SIT gestisce i flussi informativi catastali. Fin dal 2002 le informazioni catastali (mappe, dati censuari, proprietari, planimetrie, docfa) sono diffuse a tutti gli uffici comunali tramite web server di cartografia interattiva, appositamente predisposto dall'u.o. SIT, accessibile all’interno della rete informatica comunale. I rispettivi database sono costantemente aggiornati e i dati in essi contenuti elaborati secondo le specifiche esigenze e richieste degli uffici comunali interessati (tributi, ambiente, edilizia, suap, demanio, polizia municipale, urbanistica, patrimonio, ecc.).

Oltre alla distribuzione delle informazioni catastali ai servizi comunali, in particolare, il SIT provvede:

  • all’aggiornamento del database geografico comunale relativo alle mappe catastali sulla base dei dati forniti dall’Agenzia del Territorio (Acquisizione mappe catastali);
  • all’associazione tra le particelle del Catasto Urbano e la numerazione civica;
  • alla gestione, conservazione e aggiornamento dell’archivio ottico delle planimetrie catastali presentate presso gli uffici comunali (tributi ed edilizia) e/o trasmesse dall’Agenzia del Territorio (Docfa) mediante il software di acquisizione, visualizzazione e archiviazione delle planimetrie appositamente realizzato;
  • ad eseguire ricerche catastali e ipotecarie per i servizi comunali richiedenti (Polizia Municipale, Patrimonio, Ambiente, ecc.);
  • ad eseguire elaborazioni statistiche e di dettaglio sui dati catastali;
  • alla gestione della banca dati grafica degli interventi edilizi (associazione tra pratica edilizia, dati catastali e numerazione civica; analisi e valutazione degli atti edilizi ai fini del controllo degli adempimenti catastali, cartografici, planimetrici, tributari ed ecografici conseguenti: Georeferenziazione degli interventi edilizi);
  • all'aggiornamento dell'archivio dei dati metrici delle unità immobiliari sulla base dei dati forniti dall’Agenzia del Territorio.


Ognuna delle attività descritte ha comportato la progettazione e realizzazione di appositi software applicativi per la gestione delle informazioni catastali (archivio ottico delle planimetrie, cartografia catastale, comma 336, legge n.80/2006, dati censuari, ecc.) attualmente aggiornati e in uso presso il SIT comunale.